Vivi&Scrivi

C'Ŕ chi scrive per vivere e chi vive per scrivere
non faccio nÚ l'uno nÚ l'altro, semplicemente scrivo quello che sento
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi    
La speranza Ŕ il peggiore dei mali, perchŔ prolunga il tormento degli uomini - Friedrich Nietzche -

Condividi | 
 

 Viole violate

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Clementina Elena Vecchi
utente
utente
avatar

Femmina
Numero di messaggi : 203
LocalitÓ : Genova
Umore : a seconda di chi mi sta intorno
Punti : 243
Data d'iscrizione : 25.04.08

MessaggioTitolo: Viole violate   Ven Set 10, 2010 4:01 pm

Viole violate


Del: giovedý 12/03/2009 alle 21.28
Di: wagena
In: Poesia Introspettiva





Parole
come gesti
dette o scritte
specchio del sentire
talvolta
uscite con foga
indiscriminatamente usate
nel momento sbagliato
sbagliando il bersaglio
parole
abusate
con violenza sfondano
výolano
senza permesso
porte socchiuse
stridono
come un violino
nelle mani di un maniscalco
che ha troppi calli e pelle morta
per distinguere le giuste corde
aduso
a calpestare viole profumate
spontaneamente nate
per spremerne l'essenza
con la premura dell'ingordo
senza mai guardarne i petali
delicati e sfumati
senza capire mai
nemmeno la bellezza
di quelle belle foglie scure
fatte a cuore


.
Torna in alto Andare in basso
http://bestiariopoetico.forumattivo.com
 
Viole violate
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Vivi&Scrivi :: VIVI&SCRIVI POESIA E PROSA :: Clementina Elena Vecchi aka wagena-
Vai verso: