Vivi&Scrivi

C' chi scrive per vivere e chi vive per scrivere
non faccio n l'uno n l'altro, semplicemente scrivo quello che sento
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi    
La speranza il peggiore dei mali, perch prolunga il tormento degli uomini - Friedrich Nietzche -

Condividi | 
 

 NESSUNO SA LA SORTE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
wagena
utente
utente
avatar

Femmina
Numero di messaggi : 107
Localit : Un bosco sul mare
Umore : pestifero
Punti : 21
Data d'iscrizione : 23.04.08

MessaggioTitolo: NESSUNO SA LA SORTE   Sab Ago 16, 2008 9:03 pm


Bocklin- L'isola dei morti-



Nessuno sa
quale sar la propria sorte
dopo la morte
nessuno mai tornato per raccontare ai vivi
solo Uno
pare abbia risorto e sia risorto
sconfiggendo le tenebre e l'oblo
E noi, poveri cristi
che viviamo nell'umano dubbio
vita natural durante
cercando conferme che mai troveremo
se non dentro di noi
viviamo i nostri attimi di vita confusamente
come avessimo davanti tempi eterni per ricominciare
Nei figli
e nei figli dei figli vediamo le speranze allo specchio
il vivere del dopo
e chi non ne ha per scelta o per destino
spesso ama gli altri figli
come fossero suoi , e ancor di pi
Perch l'amore
il bisogno primario per sentirsi vivi
perch il corpo solo l'involucro
deteriorabile e mortale
dello spirito che alita nei pensieri e nei sentimenti
che procurano gioie, e dolori
e se parliamo di coscienza
non c' distinzione tra i generi organici e inorganici
tra gli esseri senzienti e non senzienti
tra quelli coscienti e incoscienti
perch tutto il Creato
Coscienza
che pervade ogni singola particella, ogni atomo ,
ciascuno ha una sua funzione speciale
il piano per adempiere alla sua funzione di
esistere per far esistere
come l'Amore
ah l'amore, quello s che un dono speciale
la sublimazione di tutto
la risposta a tutto
e se si incapaci di riconoscerlo
se nel libero arbitrio scegliamo di rinnegarlo
se nessuno si ama e ci ama
si ricorda e ci ricorda
allora s , che davvero si vive nell'isola dei morti
e si muore
dannatamente
dannati


Torna in alto Andare in basso
http://oceanisocchiusi.spaces.live.com/
 
NESSUNO SA LA SORTE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Vivi&Scrivi :: VIVI&SCRIVI POESIA E PROSA :: Clementina Elena Vecchi aka wagena-
Vai verso: